Ultime Notizie



Josè Perez e David Campos per la IV edizione del MADSS



Luogo:Teatro Delle Arti
Via Grimaldi
Salerno (SA)
Data:13/05/2017
Genere:Congresso
Un etoile internazionale, un coreografo di fama e la sua lungimiranza a servizio della danza, professionisti del settore, studiosi, professori, medici. Nel mezzo tutta la meraviglia dell’arte che si esprime con il corpo e con la voce, con la danza e con il canto, grazie alla partecipazione di numerosi artisti degni di questo nome. Tutto questo e molto altro ancora è il MADSS, il convegno Nazionale Medicina Arte Danza Spettacolo Scienza organizzato dall’Associazione Aula Magna diretta dalla posturologa salernitana Annamaria Salzano, insieme con la dottoressa Fabiana Camuso. Dopo il successo di un’edizione fuori porta, in trasferta a Città della Scienza di Napoli, l’appuntamento torna lì dove ha esordito, a Salerno. Tutto pronto per la IV edizione, sabato 13 maggio (dalle 9.30) al Teatro Delle Arti.

Arte e scienza tornano a fondersi per testimoniare in palcoscenico il legame profondo che le unisce: se da una parte la prima diventa oggetto di studio, la ricerca scientifica ne migliora l’esibizione. Questa la reason why dell’evento, che non ha simili in Italia, e nasce dalla duplice passione della dottoressa Salzano per la danza e per la posturologia. Dopo aver presentato la metodologia denominata Riequilibrio Posturale per Danzatori, una lezione divisa per età e programmi accademici che previene e cura le lesioni migliorando le performance tecniche dei danzatori, quest’anno il convegno mirerà a sottolineare l’importanza delle diverse metodologie riabilitative utilizzate dai professionisti scientifici affiancando alla discussione sul tema anche una dimostrazione pratica. In tal modo sarà possibile sia un confronto interdisciplinare scientifico, che una dimostrazione effettiva sugli artisti ospiti. Ma non è tutto. Il MADSS sarà anche l’occasione per presentare due ricerche scientifiche preliminari: la dottoressa Salzano, insieme con la collega Camuso presenterà un particolare dispositivo da loro ideato e realizzato con la collaborazione del Podologo Mario Sepe, per la prevenzione e la cura dell'alluce valgo della ballerina. La seconda verte sulla misurazione della catena posturale posteriore dei danzatori.

GLI ARTISTI OSPITI Tanti gli artisti che caratterizzeranno la IV edizione del convegno nazionale impreziosendo prima le discussioni scientifiche e poi il gala con i loro interventi danzati e cantati. Tra questi spicca sicuramente il nome di Josè Perez, l’etoile internazionale da sempre attento alle problematiche relative alla salute dei danzatori, che in serata, quando la parte scientifica lascerà spazio all’arte pura, regalerà un assolo alla platea del Delle Arti per l’apertura del gala. Altra grande chicca del MADSS è la presenza di David Campos. Già solista del Royal Ballet di Flanders, Anversa, in Belgio, poi anche direttore presso la sua scuola a Barcellona e della sua Compagnia, Campos è l’ideatore del famoso dispositivo Foot Stretch, brevettato quindici anni fa per migliorare il collo del piede del ballerino. L’attrezzo è stato progettato appositamente per trovare raggiungere una maggiore e più ampia gamma di flessioni plantari per i ballerini. Significativa l’importanza e l'utilità di questa invenzione per sviluppare i piedi dei ballerini in un modo dinamico e sicuro. E poi anche Roberta Siciliano giovane ballerina del Teatro San Carlo di Napoli, musa ispiratrice del fotografo Fabrizio Ferri, e il soprano Federica Marotta, straordinaria voce salernitana.

I MEDICI E PROFESSORI Presidente onorario della giornata sarà il professore Michele Marzullo, medico specialista in cardiologia e medicina dello sport, nonché responsabile dell’unità operativa cardiocinetica sportiva dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, mentre la Lectio Magistralis dal titolo “Il Senso del Movimento” spetterà al professor Vincenzo Maria Saraceni, presidente scientifico del MADSS, nonché docente di medicina fisica e riabilitazione presso l’Università di Medicina e Chirurgia La Sapienza di Roma. Il Convegno si dividerà in due sessioni: “Dance meets Science” in cui si evidenzierà come la medicina applicata alla danza aiuti, sostenga e migliori l’esibizione dell’allievo quanto del ballerino professionista, e “Performing Arts Medicine”, con un focus sull’artista cantante a cura di Valentina Carlile, pioniera dell'osteopatia foniatrica che nella cui lista dei pazienti, ai quali “cura la voce con le mani”, annovera anche Madonna.

DIBATTITO IN PALCOSCENICO Il Convegno si chiuderà con un incontro tra i relatori scientifici intervenuti e gli artisti: Anna Razzi, già etoile e presidente onorario della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli; Josè Perez, danzatore internazionale; Elisabetta Testa, giornalista e critico di danza; Pina Testa, etoile salernitana ed infine Adriano De Maio. Classe ’69, autore televisivo e dirigente di Raiuno, ha iniziato la sua collaborazione con la tv pubblica nel 1987. Partito 30 anni fa da Salerno adesso è diventato coordinatore dell’Arena presentata da Massimo Giletti.

GALA PREMIO MADSS L’evento si concluderà con la prima edizione del Premio MADSS: tra performance di musica, canto e danza anche la consegna del riconoscimento a chi l’arte la pratica, tutela e studia con merito. La direzione artistica del gala è di Amalia Salzano (presidente Aidaf Federdanza Agis), e Pina Testa.

Il MADSS è realizzato con il patrocinio del Consiglio della Regione Campania, Università degli Studi di Napoli Federico II, Comune di Salerno, Associazione Anpi (Associazione Nazionale di Posturologia Integrata), Associazione Easmes (European Association Of Sport Medicine and Exercise Science), Aidaf Federdanza Agis (Associazione Italiana Danza Attività di Formazione), Ceimars (Centro italiano interdisciplinare di Medicina dell'Arte) ed è sostenuto da: BTL S.p.a., Meditek Service, D’Avino Zucchero, Gefo Nutrion s.r.l., Ortopedia Meridionale di Salvo Zungri, Labortest; Fondazione Passaporto Ematico, Ranieri Impiantistica, Klaus Ceramiche, Studio Posturologiasalerno, Agenzia pubblicitaria Tuttuu, Protom.

INFO UTILI L'iscrizione al convegno è aperta ai Professionisti sanitari e Studenti dell’area medica, agli artisti, allievi di Scuole Di danza e Musica. L’evento è Accreditato al Ministero della Salute. Le modalità sono consultabili sul sito www.formazioneaulamagna.it.



Contatti:

Infoline: 089221807
Sito Web: www.teatrodellearti.it