Ultime Notizie



dancER: Kira al Lido Adriano per i workshop delle star gratis per i ragazzi di Bologna e Ravenna



Data:28/02/2018
Genere:Danza
dancER: Kira fa ballare tutti a Lido Adriano
Cominciano i workshop delle star per i ragazzi di Bologna e Ravenna

Le lezioni di Hip Hop del progetto dancER, evento che promuove la danza come strumento di aggregazione fra i ragazzi delle periferie di Bologna e Ravenna, sono in pieno svolgimento e, come promesso all’inizio del percorso, stanno per cominciare anche i workshop gratuiti che vedono ospiti veramente speciali in qualità di docenti per un giorno.
Il primo che farà ballare tutti gli amanti dell’Hip Hop è Kira, poliedrico danzatore ravennate che si è fatto conoscere sul palcoscenico di Italia’s Got Talent nel 2016.
Kira, non è un ballerino qualunque, attraverso il linguaggio del corpo ha inventato un modo di esprimersi e di emozionare tutto personale. Il suo stile unico e originale deriva dal fatto che non è mai andato a scuola di ballo ma ha appreso l’arte come autodidatta, mescolando gli stili e i generi. La sua storia personale, il desiderio di riscatto, la forza di rialzarsi dopo una caduta, la voglia di combattere, di farcela e di rinascere, hanno fatto il resto.
Kira è questo, un ragazzo che viene dalla strada, cresciuto con l’hip hop come passione, come regola di vita e come strumento per esprimersi. Un ragazzo che con le sue performance è riuscito ad arrivare dritto al cuore delle persone, a incantarle e a coinvolgerle in momenti di empatia straordinari.

Modello ambizioso da seguire, stimolo a non mollare mai, incentivo a perseguire i propri obbiettivi, sabato 3 marzo Kira è al CISIM di Lido Adriano per due sessioni di stage, dalle ore 16.00 alle 17.30 e dalle 17.30 alle 19.00.

I workshop, nati per i ragazzi iscritti ai corsi di dancER, sono aperti a tutti, principianti e avanzati, e sono gratuiti.

Poiché i posti sono limitati è consigliabile la prenotazione: segreteria@laborartis.org – 051273861


Marco Kira Cristoferi, classe 1985, nato come ballerino di break dance, membro delle crew più rappresentative dell’hip hop italiano (Break the funk-Bandits-Mnai’s e natural force), si distingue in Europa per la sua prestanza atletica e nella particolarità di stile.
Originario membro dei “Break the Funk” con cui rappresenta l’Italia all’estero per i più importanti eventi nazionali e internazionali come International Battle Of The Year 2004, in cui vincono il titolo di “Best Show”, Freestyle Session e RedBull Beat Battle, nel 2006 diventa membro dei “Bandits” gruppo con cui vince numerosi contest.
Dal 2009 è membro e coreografo del gruppo “The Mnai’s” tre volte vincitori dello “Street Fighters”, finalisti del programma televisivo “Italia’s Got Talent” e ospiti al “Dance Delight” a Parigi.
Dopo aver conseguito titoli tra i più importanti nell’underground in Italia e in Europa, insieme alle sue crew nel corso dei suoi 16 anni di danza si avvicina al Mondo del Circo e si fonde con la Roue Cyr.
Studiando con uno dei migliori esponenti del “Cirque du Soleil”, impara velocemente la tecnica e trova il perfetto connubio tra la sua disciplina circense, la sua danza spettacolare e la ruota.
Un ballerino, un circense, un atleta...un artista a tutto tondo.


dancER è il progetto promosso dall’associazione LaborArtis, che da gennaio a giugno 2018, porta nel quartiere Navile di Bologna (scuola Salvo d’Acquisto e I.T.C.S. Rosa Luxemburg) a Ravenna (Centro Sociale Le Rose) e a Lido Adriano (CISIM) corsi di danza Hip Hop tenuti da insegnanti professionisti, come Simone Alberti o Serena Sésé Ballarin, Antonio Grandi o Carlos Kamizele, Diana Cannarozzi e Raffaella Siano (Boobi) e stage con star della Street dance, fra cui Cristiano “Kris” Buzzi e Kira, coinvolti dalla direttrice artistica del progetto Monica Ratti.
Si tratta di una occasione unica per avvicinarsi, o perfezionare, un’arte, uno stile e un linguaggio che non è solo un ballo ma è un veicolo di aggregazione, un modo per affermarsi e divertirsi. Attraverso la danza si superano le barriere e gli stereotipi, si condividono esperienze, si fanno amicizie, si scambiano idee, si conoscono nuove realtà, si avvicinano culture, si scoprono possibilità inesplorate.

L'Hip Hop è insieme un ballo, una musica, un movimento artistico e culturale. È divertimento, spiritualità, forza ed energia, è in grado di descrivere tutti gli stati d'animo che si vivono quotidianamente. L'Hip Hop è uno stile di vita o meglio, la vita. È espressione di sé, è libertà, è il mezzo più diretto ed immediato per raccontare le proprie emozioni.

Nel mese di giugno, alla fine del corso, si terrà un vero e proprio spettacolo che vedrà esibirsi sul palco i ragazzi che hanno partecipato alle lezioni a fianco degli insegnanti e dei grandi nomi dell’Hip Hop che hanno fatto loro visita durante il periodo di studio.

dancER nasce da un’idea di Vittoria Cappelli e Gabriella Castelli ed è e organizzato da Laboratorio delle Idee. Ha il patrocinio di Comune di Bologna, Comune di Ravenna e QN il Resto del Carlino ed è sostenuto da Fondazione del Monte, Fondazione Germano Chincherini, Alfasigma, IMA e Marposs. Sponsor tecnici sono Radio Sata, che fornirà l’attrezzatura tecnica audio e luci per lo spettacolo finale, Macron, che veste gli allievi con abbigliamento personalizzato e Endas per la copertura assicurativa dei ragazzi. Media partner è la testata specializzata Dance&Culture.

I corsi nelle scuole sono già iniziati ma è possibile iscriversi in qualunque momento contattando la segreteria segreteria@laborartis.org o telefonando allo 051 273861


Informazioni sui corsi: Associazione LaborArtis | Segreteria@laborartis.org | T. 051 273861 




Contatti:

Infoline: 051273861
Sito Web: n.d.